Monserrato

Rapina alla tabaccheria avvenuta nel dicembre scorso, arrestato uno degli autori del colpo

Eseguita l’ordinanza cautelare in carcere: minuziose attività di indagine dei Carabinieri hanno consentito di ammanettare un 28enne incensurato

Rapina alla tabaccheria avvenuta nel dicembre scorso, arrestato uno degli autori del colpo

Di: Alessandro Congia


Rapina a mano armata, detenzione abusiva di arma da fuoco e contraffazione: sono le pesanti accuse di cui dovrà rispondere C.S., il 28enne incensurato, di Monserrato, uno degli autori del colpo alla tabaccheria di via Del Redentore, a Monserrato, avvenuta il 23 dicembre scorso, che fruttò circa 4mila euro.

Per il complice invece sono ancora in atto, da parte degli investigatori dell’Arma, le attività di identificazione: i due, dopo il colpo avvenuto a mano armata e a volto travisato, si erano dati alla fuga a bordo di uno scooter risultato poi con targa contraffatta.

Questa mattina, a conclusione delle indagini (supportate dall’attenta analisi dei video delle telecamere, delle celle del cellulare intestato all’indagato), sono scattate le manette.

I Carabinieri della Radiomobile della Compagnia di Quartu, agli ordini del Maggiore Valerio Cadeddu, hanno dato seguito all’ordinanza della misura cautelare in carcere per l’uomo, che è stato accompagnato a Uta a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. (Foto Arma dei Carabinieri) 

VIDEO

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop