Cagliari

L’ultimo saluto commosso a Gianfranco Puddu, il canoista tanto amato dai cagliaritani

Santa messa e funerali al cimitero di San Michele, poi il brindisi a Marina Piccola, il lancio di fiori e il saluto di tante persone che lo stimavano

L’ultimo saluto commosso a Gianfranco Puddu, il canoista tanto amato dai cagliaritani

Di: Alessandro Congia


Una tragedia, quella avvenuta domenica 2 agosto al Poetto, quando l’amatissimo 71enne, Gianfranco Puddu, ex dirigente di calcio e dipendente comunale in pensione, (nella foto del riquadro), si è spento per un maledetto malore durante uno dei suoi tanti giri in canoa.

Questa sera, alle 17, nel cimitero di San Michele, tantissimi cagliaritani e non gli hanno voluto dare l’ultimo commosso saluto: poi, come ha scritto suo figlio sulla bacheca Fb, tutti a Marina Piccola per l’ultimo saluto e brindisi per papà.

Tutte le discipline kayak, sup, canoa, windsurf erano presenti per salutarlo. La sua canoa è passata sotto un tunnel di pagaie ed è arrivata in mare, poi il lancio dei fiorni sullo specchio d’acqua antistante la Sella del Diavolo come sfondo, nello splendido Poetto, luogo che Gianfranco amava tantissimo.

(Le foto sono dello scrittore Roberto Brughitta)

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop