Orgosolo

Il volto bello di Orgosolo. La comunità ricorda Morricone con un necrologio pubblico

Sono giorno difficili per il paese, costretto a fare i conti coi fantasmi del passato. Ma Orgosolo è una miniera di risorse e sensibilità

Il volto bello di Orgosolo. La comunità ricorda Morricone con un necrologio pubblico

Di: Redazione Sardegna Live


La comunità orgolese si è risvegliata una mattina di luglio blindata dalle forze dell'ordine, fra perquisizioni e posti di blocco. Costretta a fare i conti con vicende che sembrano non volersi concludere, dopo decenni, riportando alla ribalta nazionale in negativo un paese che ha già pagato il conto a caro prezzo.

Eppure, oltre tutte le contraddizioni da risolvere e le criticità da superare, Orgosolo è una gemma che conserva una dignità antica. Sono i piccoli gesti a fare la differenza: nelle scorse ore, per le strade le paese, è stato affisso un necrologio pubblico in memoria del grande compositore Ennio Morricone, scomparso il 6 luglio a 91 anni.

Non è un fatto straordinario, ma un segnale importante. Come fosse una risposta a chi pensa di poter sintetizzare troppo in fretta certe dinamiche, destinando etichette sbagliate a un centro capace di rinascere più e più volte nella sua storia recente. Facendo del proprio territorio e della propria cultura un manifesto identitario affascinante. Affermando una coscienza di sé che ha permesso al paese di divenire simbolo positivo di un'Isola fatta di colori, trame, arti, mestieri, cittadini e sensibilità straordinarie.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop