Orani

Legato e imbavagliato gli portano via i fucili da casa, 70enne in ospedale

Un episodio inquietante, su cui indagano i Carabinieri

Legato e imbavagliato gli portano via i fucili da casa, 70enne in ospedale

Di: Alessandro Congia


Erano almeno due i malviventi che, ieri in tarda mattinata, (la notizia è stata resa nota questa mattina), sono riusciti ad entrare nella casa di un anziano, (in quel momento solo), per poi legarlo, imbavagliarlo e rubargli i fucili custoditi nell’abitazione.

Un’aggressione in pieno giorno ai danni di Giovanni Noli, 70enne, che in ospedale ha raccontato (ancora sotto shock) ciò che è accaduto ai Carabinieri.

A Orani è dunque caccia agli autori del gesto: Noli abita con la moglie ed il figlio ma al momento del blitz dei rapinatori si trovava da solo. L’anziano, (che durante l’aggressione è caduto a terra, battendo la testa), è stato accompagnato dai sanitari del 118 in ospedale per i dovuti accertamenti.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop