Tortolì

Prima un forte boato poi le fiamme, paura in un’abitazione a Tortolì: forse è doloso

Per i Carabinieri, ci sono forti sospetti su un uomo

Prima un forte boato poi le fiamme, paura in un’abitazione a Tortolì: forse è doloso

Di: Alessandro Congia


 

I Carabinieri della Stazione di Tortolì, unitamente ai militari di Villagrande Strisaili e di Santa Maria Navarrese, nella nottata del 5 luglio, sono intervenuti per un incendio in abitazione a Tortolì: intorno alle 23 circa le telefonate al 112 avevano segnalato un forte scoppio con delle fiamme provenire da un’abitazione in zona San Gemiliano, fortunatamente disabitata in quel momento.

Il rumore, il caldo ed il fuoco hanno attirato l’attenzione dei vicini che hanno chiamato immediatamente i vigili del fuoco ed i militari dell’Arma. I carabinieri, indirizzando immediatamente le indagini, hanno effettuato delle perquisizioni ed ascoltato numerosi testimoni.

La traccia investigativa è rivolta nei confronti di un uomo di Bari Sardo classe 1972. Il movente potrebbe derivare da dei dissidi tra i proprietari e gli affittuari. Sequestrato materiale vario, saranno escusse ancora numerose persone e saranno visionate

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop