Cagliari

Il parchimetro dei parcheggi blu davanti alla chiesa, a Monte Urpinu? Una valanga di polemiche

Il grossolano errore – rassicurano dal Comune – sarà risolto entro brevissimo tempo

Il parchimetro dei parcheggi blu davanti alla chiesa, a Monte Urpinu? Una valanga di polemiche

Di: Alessandro Congia


A Cagliari, basta anche un parchimetro “fuori posto” o “fuori luogo”, piazzato davanti alla scalinata di una chiesa, che scoppia il finimondo. Accade esattamente in via Scano, dove (come si nota dalla foto), la colonnina blu che regolamenta la sosta delle auto, è praticamente posizionata davanti alla scalinata della chiesa dei Santi Martiri Giorgio e Caterina, cuore di Monte Urpinu.

Immaginabile cosa sia accaduto in queste poche ore dall’installazione della colonnina della discordia, con una valanga di polemiche rimbalzate a palazzo Bacaredda: “Se all'esame di tecnologia delle costruzioni avessi proposto di piazzare un parchimetro di fronte ad una scalinata panoramica credo che, giustamente, il professore mi avrebbe fatto accomodare fuori dall'aula. Spero che questo obbrobrio, venga immediatamente tolto. Mi basta fotografare tutta l'aliga (rifiuti, n.d.r.) disseminata a Cagliari. Chiesa dei Santi Martiri Giorgio e Caterina”. E’ lo sfogo di Valerio Piga, di Arrosa Collettivo, attento osservatore delle “cose” che non vanno in città e in periferia. Aggiunge il Capogruppo del Pd in Consiglio, Fabrizio Marcello: “Occorre immediatamente eliminare questa bruttura – dice – ma questa volta il sindaco Truzzu non può dire che sia colpa di Zedda”.

Ribatte, stavolta, anche il consigliere della maggioranza, Roberto Mura (Psd’Az), che afferma: “Ho chiesto agli uffici di far rimuovere con urgenza questa colonnina installata da Apcoa. A volte basterebbe alzare lo sguardo per rendersi conto che si sta commettendo un errore”.

E in un post sui social è proprio il sindaco Paolo Truzzu a rasserenare gli animi: “E’ ovvio che non ha colpa né il Sindaco né l'Assessore – scrive Truzzu - così come è normale che purtroppo anche Sindaco e Assessore si trovino a doversi occupare pure di queste piccole cose. Che per quanto piccole sono un pugno nell'occhio – aggiunge il sindaco di Cagliari Paolo Truzzu - l'ha messo un'azienda privata e già lunedì gli uffici hanno comunicato loro di spostarlo”. Lo ribadisce anche il Presidente del Consiglio Comunale, Edoardo Tocco, che conferma che l’evidente ‘errore’ sarà risolto in tempi brevissimi.

(Nella foto in basso, il tanto contestato parchimetro della Apcoa)

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop