Cagliari

Sorpreso a forzare una macchinetta del caffè per pochi euro, arrestato dalla Polizia

Un vigilantes ha chiamato il 113, sul posto la Volante

Sorpreso a forzare una macchinetta del caffè per pochi euro, arrestato dalla Polizia

Di: Alessandro Congia


Continuano i servizi di prevenzione e contrasto alla criminalità diffusa da parte della Polizia di Stato. Nelle prime ore del mattino di ieri è arrivata al 113 una richiesta di aiuto da parte della vigilanza privata di un punto ristoro self service h.24, con la quale si indicava un uomo intento a forzare una delle macchinette distributrici. 

Un equipaggio della Squadra Volante, subito accorso sul posto, ha sorpreso l’uomo ancora intento a scassinare il macchinario, il quale, accortosi della presenza dei poliziotti, ha tentato di darsi alla fuga, ma è stato bloccato immediatamente dagli agenti.

L’uomo, identificato per Claudio Muscheri, 38enne cagliaritano ben noto alle Forze di Polizia, è stato trovato in possesso di un cacciavite, usato per rompere una barra in ferro a protezione della gettoniera del distributore e di poche monete asportate prima di essere scoperto. 

A confermare quanto già gli agenti avevano potuto accertare durante l’intervento, sono state le immagini delle telecamere dell’impianto interno di videosorveglianza del punto ristoro, che hanno ripreso tutte le fasi del furto. L’uomo è stato così arrestato per furto aggravato ed accompagnato presso il proprio domicilio, in attesa dell’udienza direttissima prevista per questa mattina.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop