Valledoria

Atto intimidatorio a Valledoria. Cani avvelenati e poi bruciati

Indagini dei Carabinieri

Atto intimidatorio a Valledoria. Cani avvelenati e poi bruciati

Di: Redazione Sardegna Live


Li hanno prima avvelenati e poi dati alle fiamme per cancellare ogni minima traccia.

Così tre cani sono stati barbaramente uccisi nella notte tra lunedì 15 e martedì 16 nelle campagne della Muddizza, a Valledoria.

La notizia è riportata dal quotidiano La Nuova Sardegna.

Le fiamme, che hanno interessato anche la struttura in legno sotto la quale erano collocate le cucce dei tre cani, hanno attirato l’attenzione dei vicini e sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco.  

L’atto intimidatorio ai danni di un uomo, il proprietario della campagna, sentito dai Carabinieri della compagnia di Valledoria che hanno avviato le indagini per capirne la natura del gesto.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop