Fonni

Addio a Pasquale Loi, pietra miliare delle tradizioni e della cultura fonnese

Nel 1993 l’Ente Provinciale del turismo gli assegnò la medaglia d’oro per i 44 anni di presenza al Festival Regionale del folklore

Addio a Pasquale Loi, pietra miliare delle tradizioni e della cultura fonnese

Di: Redazione Sardegna Live


È morto all’età di 89 anni Pasquale Loi, pietra miliare nel mondo delle tradizioni e della cultura di Fonni. 

Conosciuto da tutti come “Pascaleddu”, per via della sua minuta statura, trascorse parte della sua vita da ragazzo in campagna come pastore, per poi dedicarsi come artigiano ai carri a buoi e successivamente imparare l'arte della sartoria tradizionale fonnese, vestendo con i suoi abiti in velluto e in orbace tanti compaesani e numerosi clienti in tutta l’Isola per oltre 60 anni.

È stato uno dei protagonisti più rappresentativi del folklore fonnese e per molti anni ha ricoperto il ruolo di responsabile ed istruttore nel gruppo di Ballo della Pro loco. Ha sempre esercitato e trasmesso ai giovani la sua passione per la musica e le tradizioni.

Nel 1993 l’Ente Provinciale del turismo gli assegnò la medaglia d’oro per i 44 anni di presenza al Festival Regionale del folklore.

Alla fine degli anni ’90 raggiunse il record di partecipazioni alla Sagra del Redentore con un totale di ben 47 presenze.

I tanti giovani che lo hanno conosciuto e che da sempre lo hanno visto come punto di riferimento si ritrovano in un pensiero unanime. “Ricorderemo Pasquale come maestro di ballo e maestro di vita per aver dedicato tanto tempo e impegno all’identità, alla cultura e alle tradizioni del nostro paese”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop