Stintino

Sabbia di altri lidi sulla spiaggia La Pelosa: sigilli a uno stabilimento

Volevano estendere il tratto di arenile da sfruttare per ombrelloni e sdraio

Sabbia di altri lidi sulla spiaggia La Pelosa: sigilli a uno stabilimento

Di: Redazione Sardegna Live


I carabinieri della Stazione di Stintino hanno apposto i sigilli allo stabilimento balneare Il Gabbiano, situato presso la spiaggia La Pelosa. Sotto sequestro è finita un'area di 256 metri quadri in seguito al ripascimento abusivo di un tratto sabbioso che sarebbe stato realizzato per estendere l'area da occupare con ombrelloni e sdraio.

Quel tratto di arenile sarebbe stato cosparso con mezzi meccanici di sabbia proveniente da altri lidi. Il titolare dello stabilimento, originario di Porto Torres, amministratore della società che gestisce il complesso di Roccaruja con ristorante, albergo e stabilimento Il Gabbiano, è stato denunciato.

L'accusa è di modifica dello stato dei luoghi sottoposti a tutela e deturpamento di bellezze naturali. I militari stanno indagando in collaborazione con i colleghi della Compagnia di Porto Torres per individuare la provenienza del materiale sabbioso.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop