Oliena

Pugno di ferro del Comune, foto e video ‘trappole’ beccano i furbetti dei rifiuti: per loro multe e denunce penali

Dal palazzo municipale, guidato dal sindaco Sebastiano Congiu, è ormai tolleranza zero

Pugno di ferro del Comune, foto e video ‘trappole’ beccano i furbetti dei rifiuti: per loro multe e denunce penali

Di: Alessandro Congia


E’ proprio il caso di dirlo, tanto va la gatta al lardo, che ci lascia lo zampino. E così il Comune di Oliena, guidato dal sindaco Sebastiano Congiu, dice basta agli incivili e maleducati, che notte e giorno abbandonano di tutto: ma non hanno fatto i conti con le foto e video ‘trappole’ fatte piazzare dall’Amministrazione per individuare, scoprire, multare e denunciare alla Procura i responsabili di questi gesti assurdi.

C’è un po’ di tutto tra quei sacchetti abbandonati in ogni dove, sia nel centro abitato che in periferia: i dispositivi mimetizzati dai Forestali però hanno scattato e ripreso tutto, targhe delle auto e il viso delle persone.

“Con le buone maniere non sempre si ottengono i risultati sperati.
Dopo tante comunicazioni e inviti ad un buon senso civico andati a vuoto, abbiamo posizionato diverse “foto-trappole” e “video-trappole” in varie zone del paese e, in accordo con la Guardia Forestale – si legge in un post sui social del Comune - in alcuni punti sensibili dell’agro di Oliena e questi pubblicati sono solo alcuni degli scatti catturati.
Stiamo provvedendo in questi giorni a sanzionare, ed in alcuni casi a denunciare, queste ed altre persone sorprese nell’atto di abbandonare rifiuti di vario genere. Sin dal primo giorno di insediamento il nostro impegno per una corretta differenziazione e conferimento dei rifiuti è sempre stato massimo. I risultati nel tempo si sono visti chiaramente, con un abbassamento notevole della percentuale di indifferenziata prodotta”. 

“Oliena inoltre – è scritto nel post del municipio - è riconosciuta da tutti come paese operoso, civile, pulito e ospitale. Non possiamo permettere che pochi maleducati intacchino questa nostra buona reputazione. Rinnoviamo l’invito al rispetto delle regole, ricordando che è consentito l’accesso all’Ecocentro Comunale di Istei, previo appuntamento, per il conferimento di tutte le tipologie di rifiuto autorizzate, dal lunedì al venerdi dalle ore 8.00 alle ore 12.00 al umero verde 800181401. Ricordiamo inoltre, qualora ce ne fosse bisogno, che nei contenitori per gli indumenti usati vanno portati capi utilizzabili, quindi in buono stato, non gli “stracci”, i quali devono essere invece conferiti in discarica. Grazie per la collaborazione. Oliena la cambiamo insieme”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop