Nuoro

Nuoro, 17 "falsi positivi". Nieddu: "Rivedere numero casi in Sardegna"

Il presunto focolaio terrorizzò Nuoro, ma i test sierologici raccontano una nuova verità

Nuoro, 17

Di: Redazione Sardegna Live


Un focolaio di 17 casi di coronavirus all'ospedale San Francesco terrorizzò Nuoro e la Barbagia a inizio marzo. Oggi i test sierologici dicono che gli operatori al centro della vicenda erano "falsi positivi".

"Siamo molto felici della notizie - commenta l'assessore alla Sanità Mario Nieddu -, che significa che la circolazione del virus nell'Isola e a Nuoro è meno estesa rispetto ai numeri dati: questi 17 casi vanno decurtati dal totale dei contagiati. Ciò significa anche che l'ospedale di Nuoro ha lavorato bene sulla prevenzione fin dall'inizio, così come ha lavorato bene nel prosieguo dell'epidemia dove non si sono segnalati altri casi di positività in ambito sanitario. Oggi sappiamo che Nuoro è sempre stato un ospedale pulito".

Gli esami sierologici sono stati effettuati pochi giorni fa su medici e infermieri che, stando ai risultati, non avrebbero mai contratto il virus. I presunti contagiati, infatti, non hanno sviluppato gli anticorpi e quei tamponi erano falsi positivi.

Adesso l'assessore Nieddu chiede che i 17 casi vengano decurtati dal conteggio totale dei contagi da Covid-19 in Sardegna, che da 1.356 scenderebbe così a 1.339.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop