Orroli

“Sette mesi senza Cristian, la nostra famiglia non si da pace”. Piscitelli: “Nuove ipotesi, ora le sottoporremo al pm”

Che fine ha fatto il calzolaio di Orroli? Una famiglia distrutta dal dolore

“Sette mesi senza Cristian, la nostra famiglia non si da pace”. Piscitelli: “Nuove ipotesi, ora le sottoporremo al pm”

Di: Alessandro Congia


Sono oggi 7 lunghi mesi dalla scomparsa di Cristian Farris. Scomparso nel nulla dal 21 ottobre scorso; la Procura di Cagliari con il pm dr. Paolo De Angelis indaga per omicidio contro ignoti. L'emergenza Covid-19 non gioca certo a favore né delle ricerche né dell'avanzare delle indagini. Da circa un mese la famiglia è assistita dall'avvocato Gianfranco Piscitelli con l'Associazione Penelope Sardegna. La mamma Giulia, il papà, la sorella ed il fratello minore non si danno pace, continuano ad accudire gli animali come se Cristian dovesse rientrare da un momento all'altro, persino il suo cane lo attende senza rassegnarsi.

L'avvocato Piscitelli afferma: “Sono stato incaricato in piena emergenza Covid19, non sono ancora riuscito a parlare con il dr. De Angelis, titolare dell'indagine ma con le nuove linee guida della Procura – dice - chiederò un appuntamento via pec per sottoporgli alcuni aspetti di indizi ed ipotesi scaturiti da nostre indagini difensive. I familiari attendono risposte che non possono attendere ad arrivare".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop