Lanusei

Tentata violenza sessuale ai danni di una donna: arrestato un extracomunitario

L’uomo ha strattonato la donna poi si è spogliato mostrando le parti intime

Tentata violenza sessuale ai danni di una donna: arrestato un extracomunitario

Di: Redazione Sardegna Live


Avrebbe tentano di violentare una donna strattonandola e spogliandosi davanti a lei. Ieri i carabinieri della compagnia di Lanusei hanno arrestato un giovane extracomunitario, ritenuto responsabile di tentata violenza sessuale ai danni di una giovane ogliastrina, commesso lo scorso 10 maggio. Il ragazzo è agli arresti domiciliari.

La ragazza, che non aveva ceduto alle insistenti richieste, era stata seguita sino alla propria auto dove era stata strattonata e trattenuta per un braccio. L’aggressore si era sfilato i pantaloni e le aveva mostrato le parti intime. Forza d’animo e paura hanno permesso alla giovane di allontanare con uno spintone il giovane e scappare via. Tornata a casa, dopo essersi confidata con i familiari, si è fatta coraggio e ha denunciato tutto alla locale stazione dei carabinieri. Ancora in stato confusionale, con il supporto dei militari e dei familiari, ha trovato la forza di raccontare l’accaduto nei minimi dettagli, permettendone l’esatta ricostruzione nei giorni successivi. 

I militari sono riusciti a individuare il responsabile e dagli accertamenti svolti sono inoltre emersi altri precedenti comportamenti simili del giovane.

Il lavoro svolto dagli uomini dell’Arma ha permesso in breve tempo di cristallizzare una situazione grave e a seguito delle indagini è stata richiesta dal pm Gualtiero Battisti, che ha coordinato l’attività investigativa, una misura cautelare nei confronti dell’uomo. Il giudice per le indagini preliminari del Tribunale di Lanusei gli ha concesso i domiciliari e gli ha imposto il divieto di comunicazione con qualunque persona esterna.

L’Arma assicura quotidianamente un servizio di prossimità in tutti i comuni della provincia che consente di individuare situazioni di criticità e affrontare, anche attraverso il contatto con i Servizi Sociali e i centri antiviolenza, tutti quei casi in cui si registrano abusi e violenze, pertanto invita le vittime a denunciare, offrendo un valido supporto informativo per gli aspetti giuridici e un consolidato bagaglio di esperienze vissute in concreto nel territorio della provincia. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop