Sassari

Agente infilzato con una penna da un detenuto

Attimi di paura nel penitenziario di Bancali

Agente infilzato con una penna da un detenuto

Di: Redazione Sardegna Live


Un agente della Polizia Penitenziaria è stato infilzato con una penna da un detenuto al 41bis. L'episodio è avvenuto durante le rivolte registratesi a inizio marzo presso il carcere di Bancali, a Sassari. L'agente ha riportato una ferita a uno zigomo

Il vice segretario campano dell'Osapp Luigi Castaldo sostiene che "non è stato preso nessun provvedimento contro i diversi rivoltosi individuati".

Secondo quanto riferito dal sindacalista rimangono "i milioni di euro di danni e le gravi ripercussioni psicofisiche a causa dei carichi di lavoro sopraggiunti dal difficile periodo di restrizioni". L'Osapp, a tal proposito, chiede "interventi giuridici, teser, jammer e soprattutto pene piu' severe per i rivoltosi".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop