Aritzo

Nuovo caso Aritzo? Un secondo tampone smentisce l'esito del primo test

La donna rimarrà in quarantena a Sassari in via precauzionale

Nuovo caso Aritzo? Un secondo tampone smentisce l'esito del primo test

Di: Redazione Sardegna Live, foto Google Maps


Si pensava avesse contratto il virus, ma il secondo tampone a cui è stata sottoposta ha dato esito negativo. E' la storia di un'anziana di Aritzo, ospite della casa di riposo "Sant'Ignazio" nel paese barbaricino.

Era stato il Comune a rendere nota la notizia nella serata di ieri “Una nostra compaesana è risultata positiva al tampone per il coronavirus - si leggeva nel comunicato apparso sul sito istituzionale -. Fortunatamente non presenta sintomi e sta bene. In via precauzionale è stata ricoverata in ospedale dove potrà essere seguita nel miglior modo possibile".

La donna era stata trasportata al San Francesco di Nuoro dove è stata sottoposta a un secondo test il quale, come confermato oggi anche dall'amministrazione comunale, ha dato esito negativo.

"La signora è negativa - spiegano i familiari -. Purtroppo essendo stata portata all'ospedale di Nuoro è stata esposta al rischio contagio frequentando il reparto Covid per cui è obbligatoria per lei la quarantena di 15 giorni. Lei sta bene ed è tranquilla".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop