Sarroch

Tom, sparato con una carabina e lasciato agonizzante senza alcuna pietà

Ancora un gesto assurdo contro un povero cane

Tom, sparato con una carabina e lasciato agonizzante senza alcuna pietà

Di: Alessandro Congia


“Accade oggi, nella civilissima cittadina di Sarroch. Apri la porta del cortile sul retro e trovi il tuo cane tremolante in lago di sangue. La corsa dal veterinario, l'attesa della lastra e l'esito. Tom è stato sparato da una carabina, il proiettile l’ha attraversato da una parte dall’altra. È un miracolo che non abbia colpito nessun organo vitale. Tom è stato sparato con una carabina. Non ho parole per descrivere la pochezza del tuo gesto e della tua persona. Spero con tutto me stesso che tu paghi caro questo vile atto”. 

Il post su Facebook, accompagnato da alcune foto orribili, denunciano l’episodio davvero grave avvenuto nel centro abitato di Sarroch: lo sfogo del proprietario è virale sui gruppi e sui social. 

Le foto sono state volontariamente offuscate per le il contenuto drammatico

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop