Cagliari

Tra i clienti in fila al supermarket scoperto a vendere merce abusivamente: scatta la sanzione della Municipale

I controlli sono coordinati dal Comando di via Crespellani

Tra i clienti in fila al supermarket scoperto a vendere merce abusivamente: scatta la sanzione della Municipale

Di: Alessandro Congia


Proseguono incessanti i controlli della Polizia Locale sui veicoli, sulle persone, sui mezzi pubblici, sulle attività e pubblici esercizi, e in generale sul rispetto delle misure di prevenzione alla diffusione virale che ha colpito le nostre comunità.

Nella mattinata di oggi intorno alle ore 12:30 durante i tanti controlli finalizzati al rispetto delle disposizioni previste per il contenimento del contagio da Covid-19, la Polizia Municipale di Cagliari ha notato, in particolare, all'interno del parcheggio delle auto di un supermercato cittadino, un cittadino extracomunitario che, con un carrello spesa, pieno di merce non deperibile, attendeva alla vendita abusivamente  girando tra i clienti in fila in attesa di entrare all'interno del supermercato. La pattuglia ha identificato la persona: si tratta di un senegalese residente a Elmas.

Si provvedeva al sequestro della merce con sanzione e con l'applicazione della specifica sanzione. Inoltre la persona è stata sanzionata per la violazione all'art 4, c 1 del DL 19/2020 per non aver rispettato il divieto di spostarsi dalla propria residenza senza che vi fosse uno dei motivi previsti giustificanti. Per questo dovrà pagare una sanzione di 280 euro entro 30 giorni ovvero di 400 euro entro 60 giorni.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop