Arzana

“La cerimonia più triste della mia esperienza da Sindaco”: Arzana ricorda le vittime del Coronavirus

Melis: “Ho indossato il tricolore ma ho voluto stringere nella mano la nostra bandiera dei sardi che avvolge il mio cuore”

“La cerimonia più triste della mia esperienza da Sindaco”: Arzana ricorda le vittime del Coronavirus

Di: Antonio Caria


“Ho indossato il tricolore come tante altre volte in passato ma ho voluto stringere nella mano la nostra bandiera, quella dei sardi, quella che avvolge il mio cuore. Con questo gesto mi stringo, simbolicamente, a tutti i sardi invitandoli a non demordere”.

Con queste parole del Sindaco Marco Melis, anche il comune di Arzana ha voluto ricordare, con le bandiere a mezz’asta e un minuto di silenzio, le vittime del Coronavirus.  

“Un pensiero – ha sottolineato Melis – a tutte le donne e gli uomini che, in questo momento, sono impegnati in prima linea negli ospedali e nell'assistenza alle persone bisognose”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop