In Sardegna

Coronavirus. L’Abos dona al 118 sei dispositivi ozonizzatori portatili

I primi tre dispositivi sono già stati consegnati alle postazioni del 118 di Cagliari, Sassari e Nuoro

Coronavirus. L’Abos dona al 118 sei dispositivi ozonizzatori portatili

Di: Redazione Sardegna Live


Grande gesto di generosità dell’associazione Bambini Ospedalizzati Sardegna. L’Abos ha donato al 118 (Areus) sei dispositivi ozonizzatori portatili, indispensabili per la sanificazione rapida delle ambulanze medicalizzate, evitando così il fermo delle stesse per parecchie ore, dopo aver soccorso pazienti con sospetta infezione da Covid-19. 

I primi tre dispositivi sono già stati consegnati alle postazioni del 118  di Cagliari, Sassari e Nuoro. A questi se ne aggiungeranno altri tre da distribuire in altrettanti punti di soccorso avanzato. Grazie all'associazione Abos che da anni  è impegnata nel rendere meno gravosa la permanenza dei bambini del Microcitemico e Brotzu e ora si prodiga con grande generosità per sostenere il sistema sanitario in questa grande emergenza.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop