Carbonia

Carbonia. Furto aggravato ed evasione dai domiciliari, arrestato 31enne

Arrestato in flagranza dalla polizia

Carbonia. Furto aggravato ed evasione dai domiciliari, arrestato 31enne

Di: Redazione Sardegna Live


La Polizia ha arrestato in flagranza un uomo di 31 anni, per il reato di furto aggravato e per evasione, in quanto già sottoposto in regime di arresti domiciliari.

Nella notte del 23 giugno, secondo quanto riferito, sono stati segnalati alla Sala Operativa del Commissariato di Carbonia due furti appena consumati presso due negozi della città. Il modus operandi era lo stesso: porta d'accesso ai locali sfondata per mezzo di un veicolo prima del furto.

Gli Agenti del Commissariato di Carbonia sono riusciti a risalire, poco dopo, al presunto autore dei furti, già noto alle forze dell’ordine e attualmente sottoposto agli arresti domiciliari.

L'uomo, infatti, era stato visto poco prima dagli operatori, mentre scaricava alcune buste, verosimilmente contenenti quanto asportato dai due esercizi commerciali, all’interno di un’abitazione, dove a seguito di una perquisizione gli agenti avrebbero recuperato la refurtiva.

In particolare, i poliziotti hanno ritrovato un monitor ed una tastiera per pc, un registratore di cassa e 300 euro in banconote di vario taglio. Il veicolo in uso all'arrestato, inoltre, presentava evidenti danni nel paraurti anteriore, riconducibili allo sfondamento delle porte di ingresso degli esercizi commerciali dove erano stati messi a segno i furti.

I fatti accertati dagli investigatori sono stati sottoposti alla valutazione del Gip nel corso dell’udienza tenutasi nella mattinata di ieri, 23 giugno, nel corso della quale è stato convalidato l’arresto e disposto il trasferimento dell’uomo presso la casa circondariale di Uta.

 

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop