Carbonia

Corongiu e il suo Metropolitània in sala Euralcoop

La presentazione è in programma domani alle 18.00

Corongiu e il suo Metropolitània in sala Euralcoop

Di: Antonio Caria


Si terrà domani alle 18.00, nella  sala Euralcoop in piazza Marmilla a Carbonia, la presentazione dell’ultima fatica letteraria dello scrittore e giornalista, Giuseppe Corongiu.

Nato a Laconi nel 1965, è da tempo attivista e animatore del Movimento della Lingua Sarda. Un’opera, questa, dove sottolinea Corongiu “Fantascienza, erotismo, contemporaneità sono i punti forti. Si indagano i mondi dell’attualità come il giornalismo, la burocrazia, il sistema culturale sardo, la tecnologia senza veli o ipocrisie o strategie da letteratura da salotto. La crisi attuale della Sardegna è indagata nelle sue ragioni più profonde: la sottomissione dei sardi, l’incompiutezza dell’autonomia, la debolezza della classe dirigente, la corruzione e la debolezza del cittadino comune. Un viaggio da percorrere a bordo delle astronavi del racconto che da’ il titolo alla raccolta, o con le Fiat dei racconti ambientati negli  Anni Ottanta e Novanta in Sardegna, o a piedi, attraversando fiumi e montagne, come fa Istene, il ragazzo protagonista di un suggestivo racconto-sogno sui danni fisici e psicologici prodotti dalla basi militari”.

Sarà Giusy Fanti a introdurre la serata e a curare la lettura di alcuni brani dai racconti mentre dialogheranno con l’autore Guido Cadoni e Nicola Merche. La serata è organizzata  dal Coordinamento pro su Sardu Ufitziale, dal Circolo Soci Euralcoop, da Conad e dalle cantine Esu.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop