Cagliari

Strisce pedonali illuminate a led, c’è il Sì del Consiglio Comunale

Firmataria della mozione, la consigliera del PSd’Az, Antonella Scarfò

Strisce pedonali illuminate a led, c’è il Sì del Consiglio Comunale

Di: Alessandro Congia


“A Cagliari c’é una vera emergenza sulla sicurezza per quanto riguarda le strisce pedonali: é un allarme che ho saputo ascoltare, leggere, capire e tradurre in azione politica. E’ stata approvata la mia mozione e del PSd’Az per il ripristino urgente di tutte le strisce pedonali ormai sbiadite e assenti e l’installazione dei pali della luce nei punti degli attraversamenti: le strade sono totalmente al buio e io, non sto a guardare. Ma non solo, perché da giovane sardista ho voluto portare innovazione, progetti e novità con la nuova tecnologia delle strisce pedonali a led, progetto mai portato in Sardegna ma solo in realtá d’oltremare. Tra spendere un paio di migliaia di euro o continuare a leggere sul giornale tragedie, spendiamo quelle poche migliaia di euro e salviamo la vita ai nostri cittadini: nulla potrà restituire la vita a chi purtroppo é morto attraversando la strada ma possiamo salvarne altre”.

La giovanissima consigliera comunale del PSd’Az, Antonella Scarfò spiega meglio la necessità per la città di introdurre delle migliorie: “Quasi ogni giorno purtroppo a Cagliari qualcuno viene investito sulle strisce pedonali per l’alta velocità degli automobilisti e perché le strisce pedonali non sono adeguate, la maggior parte sbiadite, talvolta assenti e poco illuminate anzi, completamente al buio. Ieri ho presentato la mozione con il Partito Sardo d’Azione che mi vede prima firmataria, dove chiedo il ripristino urgente di tutte le strisce pedonali e l’installazione dei pannelli luminosi in prossimità delle strisce: possiamo fare esempi a non finire, come Via Cadello oppure Viale Colombo completamente al buio. Inoltre porto un progetto mai adottato in Sardegna, l’installazione delle strisce pedonali a led: un progetto sperimentale di una tecnologia che può salvare delle vite umane. Tantissime persone muoiono, altre finiscono in gravi condizioni e se possiamo spendere poche migliaia di euro per salvare delle vite, facciamolo”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop