Dolianova

Fratelli scomparsi a Dolianova: trovata la loro auto bruciata

Davide e Massimiliano Mirabello sono spariti nel nulla domenica pomeriggio

Fratelli scomparsi a Dolianova: trovata la loro auto bruciata

Di: Redazione Sardegna Live


E' stata trovata bruciata l'auto di Davide e Massimiliano Mirabelli, i due fratelli di origini calabresi ma residenti da tempo a Dolianova, scomparsi nel nulla domenica pomeriggio. La loro Volkswagen Polo blu è stata data alle fiamme e ritrovata non distante dalla loro abitazione. Tracce ematiche sono state rinvenute sull'asfalto.

I due, 40 e 36 anni, in passato avevano avuto diversi problemi con un vicino di casa: insulti e minacce reciproche e un cane dei fratelli ammazzato e lasciato davanti a casa loro probabilmente perché aveva sconfinato nel pascolo del "rivale".

Domenica, secondo quanto emerge, l'ultimo atto della disputa. Davide sarebbe tornato a casa raccontato di aver incontrato l'uomo col quale non correva buon sangue. Questi, al passaggio del Mirabelli, avrebbe sputato in terra in segno di disprezzo. Così i fratelli si sono allontanati di casa all'improvviso alle 15.30, probabilmente con l'intenzione di chiarire una volta per tutte.

I carabinieri, la Procura e Protezione Civile stanno portando avanti le indagini e le ricerche dei due scomparsi.

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop