Selargius

Selargius. Non ce l’ha fatta il 38enne che si è scontrato contro un pulmino: donati gli organi

L’incidente è avvenuto ieri sulla strada statale 387

Selargius. Non ce l’ha fatta il 38enne che si è scontrato contro un pulmino: donati gli organi

Di: Redazione Sardegna Live


Il cuore di Enrico Spiga di Selargius, ha smesso di battere, troppo gravi le ferite riportate nello scontro tra la sua auto e un pulmino. I genitori decidono di donare gli organi. Il 38enne è deceduto oggi pomeriggio, nel reparto di Rianimazione del Brotzu. 

Il 38enne ieri percorreva la strada statale 387 all’altezza di Monserrato. Con lui sull’utilitaria c’erano anche il fratello Alessandro di un anno più piccolo e un amico di 29 anni. Mattia Vidal invece conduceva il pulmino. Per cause ancora da chiarire i due mezzi di sono scontrati frontalmente. Le condizioni del 38enne sono risultate subito gravissime.

 

Oggi pomeriggio i genitori hanno dato l’ok per procedere al prelievo degli organi. Gesto di grande cuore e sensibilità che salverà tante altre persone in attesa di trapianto. 

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop