Oliena

Saiu (Lega): "Il ponte di Oloè verrà riaperto: è la fine di un incubo"

Il consigliere regionale nuorese esprime la propria soddisfazione: "È stato un lavoro prudente e silenzioso"

Saiu (Lega):

Di: Redazione Sardegna Live


Il ponte di Oloè verrà riaperto al traffico. Ad annunciarlo è il consigliere regionale della Lega Pierluigi Saiu, doppiamente soddisfatto visto il particolare interesse per il suo territorio di riferimento: il Nuorese.

Il ponte, che sorge tra Oliena e Dorgali, è divenuto negli anni il simbolo delle estenuanti ricostruzioni successive al ciclone Cleopatra che nel novembre 2013 devastò la Sardegna.

"È la fine di un incubo per le comunità di Oliena e Dorgali - esordisce l'esponente del Carroccio -. Il Ponte di Oloè verrà riaperto. La notizia di oggi non può che essere accolta con entusiasmo. Finalmente dopo tanti anni di attesa sarà possibile percorrere di nuovo quell’attraversamento".

"È stato un lavoro prudente e silenzioso quello svolto dalle istituzioni interessate - siega Saiu -. Era un risultato atteso a cui si è lavorato con impegno e determinazione. Per il nostro territorio è un’altra buona notizia che arriva dopo la riapertura della strada provinciale numero 3 e la definizione delle risorse per la progettazione della strada Siniscola-La Caletta. Il ponte di Oloè era sotto sequestro. Non era una situazione facile da risolvere. Sono in corso inchieste delicate ma il lavoro che è stato svolto si è rivelato utile al raggiungimento di questo importante risultato".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop