In Sardegna

Nel 2020 al voto 158 Comuni Sardegna

Nuoro è solo il capoluogo di provincia coinvolto

Nel 2020 al voto 158 Comuni Sardegna

Di: Ansa


Quasi la metà dei 377 Comuni della Sardegna saranno chiamati al voto nel 2020. Sono, infatti, 158 le amministrazioni da rinnovare nella primavera di quest'anno e questa tornata è un primo test per la maggioranza in Regione a trazione sardista e leghista, insediatasi nel febbraio 2019.

Nuoro è solo il capoluogo di provincia coinvolto, ma saranno quattro i Comuni con popolazione superiore ai 15.000 abitanti in cui si voterà con il sistema maggioritario a doppio turno: Quartu Sant'Elena (terza nell'Isola per numero di residenti) e Sestu nella città Metropolitana di Cagliari, dove sono coinvolti complessivamente sei Comuni, quindi Porto Torres, l'unico al voto guidato da una Giunta Cinquestelle, e appunto il capoluogo barbaricino.

Nel Nuorese saranno in tutto 31 le amministrazioni chiamate alle urne; 41 invece in provincia di Oristano, dove spicca una tra le più piccole comunità sarde, Bidonì con 147 abitanti; 40 in quella di Sassari (tra cui Bortigiadas, amministrata dal presidente dell'Anci Sardegna Emiliano Deiana, e La Maddalena).

Infine, 40 Comuni nella provincia del Sud Sardegna.

 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop