Tortolì

Tortolì. Il perdono raccontato da Silvia Melis e Caterina Muntoni

L’appuntamento al16 dicembre, alle 11,30, nell’aula magna dell’Istituto tecnico industriale

Tortolì. Il perdono raccontato da Silvia Melis e Caterina Muntoni

Di: Redazione Sardegna Live


Il perdono non cambia il passato ma allarga il futuro. Sarà questo il tema del terzo incontro formativo promosso dalle parrocchie di Tortolì (San Giuseppe)

e Girasole. L’appuntamento, rivolto agli studenti, è in programma per il prossimo 16 dicembre, alle 11,30, nell’aula magna dell’Istituto tecnico industriale di via Scorcu a Tortolì. 


Ospiti dell’evento saranno Silvia Melis e Caterina Muntoni. Due donne che hanno dovuto affrontare e sopportare la malignità dell’essere umano ma che alla fine hanno perdonato.

 

La prima nel 1997 era stata rapita e tenuta prigioniera di sequestratori per 265 giorni. La seconda invece ha dovuto affrontare la perdita del fratello, don Graziano, ucciso barbaramente nei vicoli di Orgosolo, dove era vice parroco, la notte di Natale del 1998.


Interverranno il vescovo di Nuoro e amministratore apostolico della diocesi di Lanusei Antonello Mura, l’avvocato Stefano Stochino e il coro di Orune Incantos diretto dal maestro Giuseppe Porcu. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop