Baunei

Peste suina, spari sulla task force è preoccupazione per la sicurezza dei veterinari

Il segretario regionale del sindacato dei veterinari pubblici (SIVEMP) chiede un incontro urgente all’Assessore alla Sanità

Peste suina, spari sulla task force è preoccupazione per la sicurezza dei veterinari

Di: Redazione Sardegna Live


Il problema della sicurezza dei veterinari sta assumendo forme sempre più preoccupanti e l’ultimo episodio avvenuto a Baunei segna sicuramente un innalzamento del livello di guardia.

Il segretario regionale del sindacato dei veterinari pubblici SIVEMP, dott. Massimiliano Picoi, a nome di tutta la categoria esprime vicinanza e solidarietà al personale impegnato in questo difficile lavoro, ai veterinari, al sindaco di Baunei e a tutte le forze dell’ordine impegnate per l’eradicazione della Peste Suina Africana dal territorio della nostra regione.

Purtroppo, l’abbattimento dei maiali si è reso necessario dopo che i percorsi virtuosi avviati per regolarizzare gli allevamenti, non sono stati accolti da talune persone che hanno preferito a continuare a sfruttare il pascolo brado restando nell’anonimato. Oggi tali individui cercano di difendere con la forza una condizione che li tiene fuori dalle regole del vivere civile.   

Il segretario regionale del sindacato ha chiesto quindi un incontro urgente all’assessore alla Sanità, che per le vie brevi ha già confermato la sua disponibilità, per ottenere maggiore sicurezza dei veterinari che operano in territori difficili e la protezione delle prefetture.

Il segretario nazionale del sindacato, dott. Aldo Grasselli, in una nota esprime vicinanza e solidarietà ai veterinari e alle istituzioni impegnate nella lotta alla Peste Suina Africana e afferma: "Questi sforzi non possono essere interrotti e vanificati da un piccolo gruppo di persone che non vogliono capire che non ci può essere vero sviluppo della zootecnia senza il rispetto delle norme sanitarie. Le forze politiche e sociali della Sardegna manifestino in concreto la loro solidarietà ai professionisti che con competenza e determinazione lavorano nell'interesse pubblico, garantendo loro tutto il supporto necessario per lavorare in sicurezza, per concludere positivamente il tanto lavoro già fatto ed arrivare al traguardo della eradicazione della malattia dall'isola e dall’Italia, traguardo sempre più vicino".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop