Samassi

Estorsioni e spaccio di droga, in manette un pregiudicato quartese

E’ arrivata la sentenza di condanna

Estorsioni e spaccio di droga, in manette un pregiudicato quartese

Di: Alessandro Congia


Arrestato a Samassi su ordinanza del Tribunale di Sorveglianza di Cagliari un pregiudicato di Quartu S. Elena, C.G., del 1977, disoccupato, che era in una comunità. Deve scontare 3 anni e 5 mesi in carcere per spaccio di droga ed estirsioni.

In località Pimpisu, il quarantenne noto ai carabinieri che negli anni hanno indagato sul suo conto motivo per cui era già associato alla Comunità Terapeutica “San Michele” dove dal giugno di quest’anno era sottoposto ad una misura alternativa alla detenzione con l’affidamento terapeutico.

All’uomo i carabinieri della Stazione di Samassi hanno notificato il nuovo decreto del giudice di Sorveglianza Cagliari che gli ha così revocato l’ammissione provvisoria alla misura alternativa, dovendo espiare la pena di anni 3, mesi 5, giorni 3 di reclusione, per i reati di traffico stupefacenti, usura ed estorsione, commessi in Quartu S. Elena negli anni trascorsi.

L’arrestato è stato associato alla Casa Circondariale Uta come disposto da Autorità Giudiziaria.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop