Carloforte

Carloforte: salvato un esemplare di caretta caretta impigliato in vecchie reti da pesca

La piccola tartaruga si trova ora centro di recupero della “Laguna di Nora“ di Pula

Carloforte: salvato un esemplare di caretta caretta impigliato in vecchie reti da pesca

Di: Antonio Caria


Lo scorso 9 novembre, grazie alla provvidenziale segnalazione di un cittadino, è stato possibile salvare un esemplare di tartaruga caretta caretta (età variabile dai 2 ai 3 anni), impigliata in vecchie reti da pesca.

La segnalazione fatta da un cittadino di Carloforte nella giornata del 9 novembre scorso ha consentito di salvare, in località La Caletta, un giovane esemplare di tartaruga dell'età variabile tra i due ed i tre anni, della specie Caretta caretta, rinvenuta impigliata in vecchie reti da pesca.

L’animale è stato preso in consegna dai volontari dell'Associazione locale di protezione civile che lo hanno consegnato, a loro volta,  al personale del Corpo Forestale della Base Navale di Sant'Antioco per il trasporto e il ricovero presso il centro di recupero della “Laguna di Nora“ del Comune di Pula per essere sottoposta agli accertamenti di rito e la cura di alcune ferite riportate dal contatto con le reti che le impedivano il libero movimento. Dopo un breve periodo di riabilitazione, l’animale potrà ritornare in libertà.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop