Atzara

Dal vino alla pittura ad Atzara

Vi aspettiamo nei vigneti del Mandrolisai il 16 e 17 novembre per Autunno in Barbagia

Dal vino alla pittura ad Atzara

Di: Redazione Sardegna Live


Vi aspettiamo nei vigneti del Mandrolisai di Atzara il 16 e 17 novembre per Autunno in Barbagia, un percorso culturale dal vino alla pittura.

Un paesaggio rurale storico d’Italia unico in Sardegna che ha affascinato il pubblico dell'ultima edizione della trasmissione Il Borgo dei borghi  di Rai Tre nell'ambito della quale Atzara si è qualificata fra i 20 borghi più belli d’Italia.

Atzara è un paese di origine medievale che conserva l'originario tessuto urbano, celebre per la luce e i colori delle sue campagne che hanno ispirato nella prima metà del secolo numerosi pittori. Da vedere la chiesa di Sant'Antioco, gotico-aragonese, risalente al XV secolo che custodisce due antichi altari lignei opera di intagliatori locali, una statua lignea della Vergine (XVI sec.) e argenterie cinquecentesche.

Paese di vigne e frutteti in cui si produce la gran parte dell'uva che darà vita allo squisito Mandrolisai, Atzara ha una grande tradizione nella tessitura: i suoi tappeti sono fra i più rinomati dell'Isola.

Rinomata la tradizione dolciaria: is bucconettes (a base di mandorle dolci), sa tumballa ' e latte (a base di caffè e rum), su gattou (a base di mandorle dolci e zucchero), sa pan'e saba (a base di sapa).

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop