Cagliari

“Fiati, il Respiro della Musica”: “Sarda Arundo Donax” valorizza le launeddas

L’appuntamento è in programma domani alle 18.00 al Conservatorio

“Fiati, il Respiro della Musica”: “Sarda Arundo Donax” valorizza le launeddas

Di: Antonio Caria


Sarà dedicato alle launeddas il nuovo appuntamento di “Fiati, il Respiro della Musica” che andrà in scena domani alle 18.00, presso l’auditorium del Conservatorio di Cagliari.

“Sarda Arundo Donax”  vuole celebrare e valorizzare lo strumento simbolo della tradizione musicale sarda unendo i suoni con quelli degli strumenti classici moderni che hanno in comune lo stesso materiale (arundo donax è il nome scientifico della canna comune, o canna domestica), utile alla costruzione delle loro ance.

Il concerto vedrà protagonisti l’Ance Ensemble del Conservatorio, composta in gran parte da studenti del “Pierluigi da Palestrina” e diretta da Alberto Locci, che proporr, in prima assoluta, 13 nuove composizioni scritte dagli studenti delle classi di Composizione e di Musica Elettronica.

Nel ruolo di tutor hanno partecipato alla realizzazione del progetto il Maestro di launeddas Luigi Lai, docente al “Giovanni Pierluigi Da Palestrina” del Corso Accademico di I livello di Musiche Tradizionali ad indirizzo Launeddas, i docenti di Composizione Emilio Capalbo, Ettore Carta e Angelo Guaragna, quello di Informatica musicale Daniele Ledda, e di Composizione musicale elettroacustica Alessandro Olla.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop