Riola Sardo

Vessava e minacciava da anni la madre e la sorella, in manette 51enne

Pretendeva i soldi per giocare alle slot

Vessava e minacciava da anni la madre e la sorella, in manette 51enne

Di: Redazione


Un 51enne di Riola Sardo è stato arrestato con l'accusa di aver vessato e minacciato per almeno 4 anni l'anziana madre dalla quale pretendeva di avere il denaro da spendere nel bere e nelle slot machine.

Il giudice del tribunale di Oristano, ieri, ha disposto la custodia cautelare in carcere per l'uomo, accusato di minacce familiari continuate ed estorsione.

I carabinieri della Stazione di Riola Sardo, guidati dal maresciallo Raimondo Orgiu, sono entrati in azione dopo una settimana di indagini nel corso della quale hanno ricostruito la vicenda che ha visto come vittima una donna di 89 anni e di recente anche una figlia della donna, sorella dell'arrestato.

Il 51enne, malato di ludopatia, pretendeva dalla madre dai 5 sino ai 50 euro al giorno. L'anziana, che prendeva una pensione di 1.200 euro, non sempre riusciva a soddisfare le esasperanti richieste. Così il figlio avrebbe preso a minacciarla entrando in crisi fino a lanciare piatti, pentole rovesciando tavoli e sedie.

Ieri mattina il giudice ha emesso l'ordine di custodia cautelare e l'uomo è finito nel carcere di Massama.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop