Cagliari

Sesso con minori e abusi: il fenomeno aumenta del 167% nell'Isola

Diminuiscono i reati nei confronti dei minorenni ma si impenna il dato degli atti sessuali

Sesso con minori e abusi: il fenomeno aumenta del 167% nell'Isola

Di: Redazione Sardegna Live


Diminuiscono del 17% i reati che vedono come vittime i minorenni in Sardegna.

Ma c'è un dato allarmante per quanto riguarda gli atti sessuali con ragazzi di età inferiore ai 18 anni. Se nel 2017 vennero denunciati 6 casi, nel 2018 sarebbero stati 16: un aumento del 167%.

I numeri, elaborati dal Comando Interforze, sono contenuti nel dossier della campagna "Indifesa" di Terre des Hommes.

I casi di corruzione dei minori passano da tre a sei (+100%) e la violenza sessuale aggravata da cinque a dieci episodi (+100%). Crescita anche dei casi di abbandono di persone minorenni o incapaci (+117%).

Diminuiscono invece le violazioni degli obblighi di assistenza familiare (-48%), i casi di abuso dei mezzi di correzione o disciplina (-33%), i maltrattamenti in famiglia verso minori (-8%) e la sottrazione di persone incapaci (-82%).

Nel nostro Paese, nel corso del 2018, 5.990 minori sono stati vittime di violenze (+3% rispetto al 2017) e 656 minori vittime di violenze sessuali, nell'89% dei casi bambine. Un terzo dei reati si consuma in ambito familiare. 

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop