Trinità d'Agultu e Vignola

"Abbiamo investito un cinghiale, ci spetta il rimborso", ma avevano tolto la carcassa dal freezer

Denunciati due uomini di Sorso. Sembrava un brutto incidente stradale, ma i 'furbetti' sono stati scoperti

Di: Redazione Sardegna Live


Ha dell'incredibile la vicenda che ha riguardato due uomini di Sorso nei giorni scorsi. I forestali della Stazione di Luogosanto sono stati chiamati a intervenire lungo la Strada provinciale 90 che da Santa Teresa conduce a Castelsardo. I due raccontavano di aver investito un cinghiale alle porte di Vignola.

Sembrava uno dei tanti incidenti che avvengono nelle strade della Gallura con l'auto che aveva travolto l'animale selvatico. In quei casi, i rilievi dei forestali garantiscono all'automobilista coinvolto nel sinistro il rimborso da parte della Regione dei danni provocati dall'animale.

Gli uomini della Forestale, però, si sono subito resi conto che qualcosa non andava. L'animale presentava un taglio netto appena sotto il collo e l'animale risultava letteralmente ghiacciato all'interno. La consulenza di un veterinario ha consentito di accertare che l'animale era stato scongelato. L'accusa mossa dalla Procura di Tempio è di truffa aggravata ai danni della Regione. Secondo il pm il cinghiale era stato tolto da un freezer per simulare un incidente.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop