Cagliari

Cagliari. Aggrediscono e rapinano un ex coinquilino a Is Mirrionis

Tre nigeriani arrestati dalla Polizia

Cagliari. Aggrediscono e rapinano un ex coinquilino a Is Mirrionis

Di: Redazione Sardegna Live


Sono entrati nell'abitazione in cui avevano vissuto e hanno aggredito e rapinato l'ex coinquilino. Tre cittadini nigeriani, due uomini e una donna, di età compresa tra i 27 e i 36 anni sono stati arrestati dalla polizia per rapina, violenza privata e lesioni personali.

L'episodio è avvenuto ieri sera in una abitazione di via Is Mirrionis. I tre hanno fatto irruzione nell'appartamento e si sono scagliati contro il 45enne e dopo averlo picchiato e rapinato tra le altre cose di un monopattino e del telefono cellulare, lo hanno obbligato a seguirli insieme a un'amica. Un'altra giovane donna che abita nell'appartamento ha sentito le urla e ha chiamato il 113. Quando i poliziotti sono arrivati a Is Mirrionis hanno trovato in strada il 45enne.

L'uomo ha raccontato quanto era appena accaduto, dicendo di essere riuscito a scendere dall'auto dei rapinatori mentre era in movimento. Gli agenti della squadra volante hanno rintracciato i nigeriani vicino al loro domicilio a Selargius. Perquisendoli e controllando la casa hanno trovato il coltello usato nella rapina e monopattino e cellulare prelevati a casa del 45enne. L'amica della vittima era stata lasciata, incolume, durante il tragitto ed è stata poi rintracciata. I tre stranieri sono stati arrestati.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop