Nughedu San Nicolò

Nughedu San Nicolò, un defibrillatore a disposizione della comunità

Il Sindaco Michele Carboni: “Non è necessario essere un eroe per salvare una vita”

Nughedu San Nicolò, un defibrillatore a disposizione della comunità

Di: Antonio Caria


Investire in salute. È questo uno degli obiettivi del Amministrazione comunale di Nughedu San Nicolò guidata dal Sindaco Michele Carboni che ha deciso di acquistare un defibrillatore che sarà a disposizione di tutta la comunità.

“Per la persona colpita da arresto cardiaco, ogni minuto che passa è di vitale importanza: in soli sessanta secondi, infatti, si abbassano del 10% le sue possibilità di restare in vita. Dopo soltanto 5 minuti di tempo, le possibilità di salvezza scendono al 50%. Per questo motivo, oltre il 70% delle vittime di arresto cardiaco muore prima di raggiungere l’ospedale”, queste le parole del primo cittadino.

“L’unica maniera possibile per ripristinare la normale frequenza cardiaca – ha concluso – è quella di erogare un shock al cuore attraverso l’utilizzo di un defibrillatore. Non è necessario essere un eroe per salvare una vita, è sufficiente essere consapevoli ed avere nelle immediate vicinanze un defibrillatore”.

Nei prossimi giorni inizieranno i corsi per poter essere abilitati all’utilizzo dell’apparecchio.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop