Sassari

Una sirenetta a Platamona per il rispetto dell’ecosistema marino

L’iniziativa, promossa dal Comune, si terrà sabato 17 agosto dalle 9.30 alla Rotonda

Una sirenetta a Platamona per il rispetto dell’ecosistema marino

Di: Antonio Caria


Un abitante speciale del mare che lancerà un messaggio a bagnanti e turisti per il rispetto dell’ecosistema marino. La mattina di sabato 17 agosto dalle 9.30, nella spiaggia della Rotonda a Platamona, arriverà una sirenetta che si tufferà da una barca a vela, nuoterà fino a riva, per spiegare i comportamenti corretti per salvare il suo habitat e tutto l'ambiente.

L’attività di sensibilizzazione è promossa dal Comune di Sassari, con il supporto di Ambiente Italia e grazie alla collaborazione degli ecovolontari, ECO_logica_MENTE e Legambiente Sassari e di altre associazioni presenti nel territorio, come i Caterpillar Royal.

Saranno presenti i gazebo degli ecovolontari e della Polizia municipale. I volontari forniranno tutte le informazioni sulla raccolta differenziata e organizzeranno un simbolico tour delle cicche e della caccia al rifiuto lungo il litorale.

Inoltre gli agenti del nucleo di polizia ambientale illustreranno i comportamenti corretti da tenere in spiaggia e quali invece devono essere evitati (come portare via sabbia e conchiglie o fumare fuori dalle aree perimetrate); mostreranno gli strumenti e le tecnologie che utilizzano quotidianamente per contrastare gli illeciti ambientali.

Attorno alle 11.00 la sirenetta spiegherà l'importanza del rispetto del mare e dell'ecosistema, la gravità del fenomeno del littering (gettito indiscriminato dei rifiuti) e nello specifico del littering marino.

Saranno censite le microplastiche e valutato, insieme a esperti ambientalisti, lo stato di salute delle nostre spiagge e del nostro mare.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop