Fonni

Una notte all’opera, domani arie, duetti, quartetti e canzoni nel Sagrato della Basilica di Santa Maria dei Martiri

Appuntamento alle 21.00. È il terzo ed ultimo appuntamento dell’Attività musicale estiva 2019 del Teatro Lirico di Cagliari

Una notte all’opera, domani arie, duetti, quartetti e canzoni nel Sagrato della Basilica di Santa Maria dei Martiri

Di: Antonio Caria


Si terrà domani 31 luglio alle 21.00, nel Sagrato della Basilica di Santa Maria dei Martiri a Fonni, il terzo ed ultimo appuntamento dell’Attività musicale estiva 2019 del Teatro Lirico di Cagliari.

La serata, dal titolo Una notte all’opera, sarà interamente dedicata a celeberrime arie, duetti, quartetti e canzoni tratte da altrettanto popolari opere liriche, operette, musical e film.

Si esibiranno Elena Schirru (soprano), Martina Serra (mezzosoprano), Enrico Zara (tenore), Nicola Ebau (baritono). L’accompagnamento al pianoforte sarà di Francesca Pittau. È

Tra i brani che verranno proposti Tu che m’hai preso il cor da Il paese dei campanelli di Franz Lehár; Summertime da Porgy and Bess di George Gershwin; Moon River da “Colazione da Tiffany” di Henry Mancini; L’amour est un oiseau rebelle da Carmen di Georges Bizet; Pa-Pa-Pa-Pa-Papagena! da Il flauto magico di Wolfgang Amadeus Mozart; Bella figlia dell’amore da Rigoletto di Giuseppe Verdi; Udite, udite o rustici da L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti; Tace il labbro da La vedova allegra di Franz Lehár; Près des remparts de Séville da Carmen di Georges Bizet; Duetto buffo di due gatti di Gioachino Rossini; Io son ricco, e tu sei bella da L’elisir d’amore di Gaetano Donizetti; Libiamo ne’ lieti calici da La Traviata di Giuseppe Verdi; È scabroso le donne studiar da La vedova allegra di Franz Lehár.

Dopo il successo del 2016, Per Fonni si tratta di un graditissimo ritorno. Una collaborazione, quella con tra il teatro Lirico di Cagliari e il comune barbaricino che va avanti da anni. Sono tanti infatti, gli appassionati fonnesi che durante la stagione invernale, grazie ad un pullman messo a disposizione dall’Amministrazione Comunale raggiungono il Teatro Lirico.

Un modo diverso di fare cultura grazie alla diffusione, anche in un piccolo paese come Fonni, di diverse forme d’arte. Ma anche e soprattutto un modo nuovo per attrarre nuovi e diversi flussi turistici.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop