Sassari

“Diritti e Sovranità nell'Europa contemporanea”, se ne parla in una conferenza sabato al Villino Ricci

Il convegno internazionale è promosso dall’Is.Be. in collaborazione con la Coppieters Foundation di Bruxelles

“Diritti e Sovranità nell'Europa contemporanea”, se ne parla in una conferenza sabato al Villino Ricci

Di: Antonio Caria


Si parlerà di “Diritti e Sovranità nell’Europa contemporanea” sabato 20 luglio dalle 9.30 al Villino Ricci di Sassari. L’iniziativa, voluta dall’Istituto di Studi e Ricerche Camillo Bellieni in collaborazione con la Coppieters Foundation di Bruxelles vedrà esperti, intellettuali e specialisti di diverse nazionalità discutere dei limiti e delle possibilità offerte dal principio di sovranità nazionale.

La conferenza internazionale è sostenuta dalla Fondazione di Sardegna, dalla Regione Autonoma della Sardegna ed è finanziata dal Parlamento Europeo.

L’obiettivo è quello di portare all’attenzione della comunità il dibattito politico sviluppato intorno all’UE, richiamando il tema dei diritti e del Diritto, sulla linea di ricerca e di riflessioni inaugurata già nel 2012 con il convegno “Le nazioni senza stato in Europa” ad Alghero e “Idee e protagonisti dell’indipendentismo europeo” nel 2018 a Sassari.

I partecipanti potranno registrarsi dalle 9.00 e ricevere le cuffie per la traduzione simultanea bilingue francese-italiano. I lavori saranno aperti alle 9.30, dalla presidente del Bellieni Maria Doloretta Lai. Seguiranno gli interventi di Michele Pinna (Direttore scientifico Is.Be), Antonello Nasone, (Rappresentante Is.Be nel Bureau della Coppieters Foundation), e Josep Vall, (Vice-presidente Coppieters Foundation e direttore esecutivo della Fundació Josep Irla). 

La conferenza sarà coordinata dal giornalista Gianni Garrucciu. Alle 10.00 seguiranno le relazioni "Il diritto all'autodeterminazione nazionale all'interno dell'UE: un'indagine locale" di Nicolas Levrat, docente dell’Università di Ginevra; "La Corsica e le sue lingue o la lotta culturale tra l'italiano, il corso e il francese (dal 1850 a oggi)” di Didier Rey, docente di Storia contemporanea all’Università della Corsica; "I diritti linguistici tra l'Europa degli Stati e l'Europa dei popoli" di Michele Pinna; "Sovranismo, autonomia e costituzione" di Simone Pajno docente di Diritto Costituzionale all'Università di Sassari; "Il sardismo e la dimensione europea" di Antonello Nasone, dottore di ricerca dell’ateneo turritano; "I delitti e le pene nell'Europa di oggi" di Attilio Pinna, avvocato del Foro di Sassari.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop