Cagliari

Ancora spaccio di droga a Sant’Elia, due arresti dei Carabinieri di San Bartolomeo

Due persone in manette con l’accusa di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti: ecco chi sono

Ancora spaccio di droga a Sant’Elia, due arresti dei Carabinieri di San Bartolomeo

Di: Alessandro Congia


Ieri sera e stamattina, a solo poche ore di distanza, i Carabinieri della stazione di San Bartolomeo hanno eseguito due arresti in flagranza per traffico illecito di stupefacenti. Il tutto effettuato nel corso di due ordinari servizi di controllo nel quartiere di S.Elia, a poche ore l'uno dall'altro, i militari sono intervenuti in piena attività di compravendita di droga nei pressi di via Schiavazzi, (tra i palazzoni Bodano e Gariazzo), dove alle 20 circa, due giovani cedevano diverse dosi di cocaina ed eroina ignorando del tutto la presenza del persone operante che, quindi, interveniva immediatamente bloccando solo uno dei due pregiudicati, cagliaritano pregiudicato Francesco Sirigu, classe 1971, di Orroli, mentre l'altro riusciva a darsi alla fuga. 

Stamattina invece, intorno alle 10:00, i militari sorprendevano una ragazza classe 1995, Fabiana Rosas, di Bonarcado,  che con fare sospetto fuoriusciva da un civico della stessa via e, accorgendosi del controllo di polizia, sempre nei pressi di via Schiavazzi, occultava lo stupefacente nel proprio reggiseno, non riuscendo però a eludere l'attività di polizia giudiziaria, a seguito della quale veniva tratta in arresto. Circa 70 le dosi di cocaina ed eroina sequestrate ieri sera, 13 stamane alla giovanissima donna. I militari hanno tradotto i due pusher presso il tribunale di Cagliari, nella mattinata odierna si terrà il rito direttissimo.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop