Alghero

Anziani ospitati all'ostello della gioventù, parla un familiare: "Struttura totalmente inadeguata, come si può fare finta di niente?"

"Sarebbe molto bello che fossero gli anziani a dire come stanno e come vivono e non i proclami elettorali di una certa parte politica"

Anziani ospitati all'ostello della gioventù, parla un familiare:

Di: Redazione Sardegna Live


“Leggiamo con molto stupore le dichiarazioni rese sulla qualità della vita degli ospiti all'ostello della gioventù”. Inizia così la nota stampa di Giuseppina Bardino, familiare di uno degli ospiti del Centro Residenziale Anziani di Alghero, ora alloggiati nell'ex ostello di Fertilia a causa della chiusura lo scorso anno della struttura comunale di Viale della Resistenza dovuta a dei crolli.

Peccato che non basti una giornata di festa per nascondere il disagio che tutti i giorni affrontano i nostri anziani ospitati in una struttura totalmente inadeguata alle loro quotidiane esigenze – si legge ancora nella notta -.Eppure, l'amministrazione in carica continua a non volere vedere quello che è sotto gli occhi di tutti. Ci chiediamo come si faccia a voler fare finta di niente a tutti i costi.

La struttura è totalmente inadeguata, adesso poi con il sopraggiungere del caldo si trasformerà in un Inferno”.

“Fermi restando l'impegno e l'ottimo lavoro degli operatori – sottolinea Giuseppina Bardino -  sarebbe molto bello che fossero gli anziani a dire come stanno e come vivono e non i proclami elettorali di una certa parte politica. In segno di protesta silenziosa, alcuni familiari hanno preferito non partecipare alla "festa", sperando che la prossima amministrazione abbia come priorità l'ascolto e la soluzione delle problematiche inerenti ai nostri anziani”.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop