Serrenti

Enel e Comune insieme per migliorare le tecnologie rinnovabili e digitali: ecco il progetto

Consegnato il Circolar Economy Energy Report della scuola media Angius e individuati gli interventi che Enel X eseguirà come riconoscimento del premio Cresco Awards

Enel e Comune insieme per migliorare le tecnologie rinnovabili e digitali: ecco il progetto

Di: Alessandro Congia


Enel X,  la divisione del Gruppo Enel dedicata ai prodotti innovativi e soluzioni digitali, lo scorso ottobre ha premiato il Comune di Serrenti come vincitore nella  categoria “Il valore della partnership per lo sviluppo di un modello circolare” del Cresco Award – Città Sostenibili 2018 promosso dalla fondazione Sodalitas e patrocinato dall’Anci. Il premio per il progetto “la Casa dell’Energia”, perfetto esempio di modello circolare,  è stato il “Circolar Economy Energy Report” di uno degli edifici comunali, nonché la definizione e realizzazione congiunta di un progetto di carattere innovativo e/o di efficienza energetica su un edificio o area di competenza del Comune. 

Il progetto del Comune di Serrenti è stato scelto per l’alto contenuto di innovazione, l’utilizzo di tecnologie rinnovabili e digitali e l’approccio improntato all’economia circolare. La filosofia alla base del progetto è infatti quella di ottimizzare e incrementare l'autoconsumo e l’autoalimentazione tramite una migliore gestione dell'energia prodotta, tenendo conto dei diversi livelli di fabbisogno nelle ore del giorno e delle variazioni dei consumi nei diversi periodi dell'anno. 

Ora arriva a compimento il premio, ENEL X ha infatti elaborato e consegnato al Comune di Serrenti il “Circular Economy Energy Report” ovvero un report di circolarità energetica, strumento di valutazione quantitativa del livello di applicazione dei principi dell’economia circolare alle sorgenti e ai consumi energetici della scuola media Vittorio Angius, edificio scelto dal comune stesso. 

Dal report emerge un livello già elevato in termini di maturità di economia circolare dell’immobile, pari ad un punteggio finale di 55,1%, che verrà ulteriormente incrementato fino al 61,5 % grazie ad una serie di interventi che Enel X realizzerà per l’edificio scolastico nei prossimi mesi: il rifacimento dell’impianto di illuminazione del piano terra della scuola, con la sostituzione delle vecchie lampade con 112 nuovi apparecchi di illuminazione led, l’integrazione di sensoristica dimmering per l’illuminazione delle 6 aule del piano terra, della segreteria e della presidenza e infine l’installazione dell’innovativo Enel X JuiceLamp, un lampione a led che ha la doppia funzione di illuminazione pubblica e di infrastruttura di ricarica. 

Il vicesindaco e Assessore ai Lavori Pubblici di Serrenti Mario Grecu dichiara: ”Questi importanti risultati sono frutto di un intenso lavoro, una costante attenzione alle innovazioni tecnologiche, alla continua ricerca di soluzioni orientate a garantire la tutela dell'ambiente e del nostro territorio e, non ultimo, un abbattimento dei costi energetici per i nostri cittadini. Il Sindaco Mauro Tiddia commenta: “L'Assessore Mario Grecu, il Servizio tecnico del Comune ed in particolare il manutentore Maurizio Musio hanno creato uno staff che con passione ha sviluppato progetti lungimiranti e di spessore con risultati apprezzati a livello nazionale “

Il Responsabile della Circular Economy di Enel X, Nicola Tagliafierro commenta che il Report di Circolarità per le Pubbliche Amministrazioni rappresenta uno degli strumenti più innovativi sul mercato nell'ambito della misurazione e sviluppo della circolarità energetica e che il comune di Serrenti ha dimostrato di avere tutte le potenzialità  necessarie per poterne cogliere appieno tutti i benefici.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop