Oliena

Oloè: conto alla rovescia per la riapertura del ponte

Smantellato il ponteggio, dopo cinque anni manca solo il collaudo

Oloè: conto alla rovescia per la riapertura del ponte

Di: Redazione Sardegna Live


Sembra essere prossima alla risoluzione la lunga vicenda relativa ai lavori sul ponte di Oloè, lungo la strada provinciale che collega Oliena e Dorgali.

La struttura, da cinque anni, è chiusa al traffico dopo i danni riportati nella violenta alluvione del 2013. Il ponteggio di ferro installato per gli ultimi lavori è stato smantellato in tempi record dai tecnici della ditta di Ploaghe Gcr.

Adesso andranno riposizionate le barriere laterali di protezione e sistemare l'asfalto. Poi la tanto attesa riapertura.

Il commissario straordinario della Provincia di Nuoro, Costantino Tidu, ha dichiarato: "Finiti i lavori, bisogna aspettare i collaudi, sia quello statico che il certificato unico dei professionisti che abbiamo incaricato. Dopodiché ci sarà la richiesta di dissequestro e a quel punto la decisione ultima sarà in capo al magistrato".

"Mi auguro che sia un confronto tra i tecnici incaricati da parte del tribunale, i nostri tecnici, sulla base del certificato che noi presenteremo. I tempi? Abbiamo già incaricato sia per il collaudo statico che per il certificato unico, che avverrà entro il 14 giugno. Quindi tempi tecnici minimi e contestualmente ci sarà la richiesta di dissequestro perché abbiamo già incaricato il legale per procedere".

 

"Se tutto va bene e con il consenso di tutti – ha concluso Tidu – mi auguro che si possa aprire il ponte. Non sono un tecnico e mi affido a chi ha professionalità in materia che farà le cose a regola d’arte".

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop