Villacidro

Asilo abusivo a Villacidro, i bimbi non erano vaccinati

Si sospetta che la struttura sia stata aperta per venire incontro ai genitori 'no vax'

Asilo abusivo a Villacidro, i bimbi non erano vaccinati

Di: Redazione Sardegna Live


I carabinieri di Villacidro e del Nas hanno scoperto una struttura adibita ad asilo abusivo, simile a un baby parking che per questo non aveva alcun obbligo di richiedere ai genitori i certificati delle vaccinazioni dei loro figli.

Papà e mamme pagavano mensilità da 170 euro come quota associativa a un circolo sportivo. Su 16 bambini che si trovavano all'interno dell'edificio al momento del blitz dei militari dell'Arma, sei non sono risultati in regola con i vaccini: o non li avevano fatti, oppure avevano fatto il primo ma non i richiami.

E' quanto emerge dall'inchiesta che ha portato alla chiusura di una scuola per l'infanzia nel comune del Sud Sardegna. Adesso gli investigatori dovranno scoprire se si trattasse di un asilo abusivo 'no vax', come sembra dai primi accertamenti.

Nelle prossime ore i militari verificheranno con le Assl del territorio in cui sono residenti tutti i bambini ospitati nella struttura se questi siano in regola o meno con le vaccinazioni.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop