Quartucciu

Calcio e cucina nel nome della solidarietà

L’iniziativa, che ha coinvolto i Giovanissimi del Cagliari Calcio e alcuni “professionisti” dei fornelli, si è tenuta lo scorso 16 maggio

Calcio e cucina nel nome della solidarietà

Di: Antonio Caria


Una giornata all’insegna della solidarietà quella che si è tenuta lo scorso 16 maggio all’Istituto penale minorile di Quartucciu.

Un’iniziativa che ha visto coinvolti i Giovanissimi del Cagliari Calcio e alcuni “professionisti” dei fornelli e non solo.

Prima una partita tra i ragazzi rossoblu guidati per l’occasione da Bernardo Mereu, responsabile del progetto “Cagliari Football Academy” e alcuni ragazzi dell’Istituto minorile, poi un pranzo a base di pizza.

Tra i fornelli i ragazzi dell’Istituto hanno aiutato fattivamente lo chef William Pitzalis, cuoco del Cagliari Calcio, e i tre pizzaioli Angelo Ghiani, Marco Mulas e Omar Arras, quest’ultimo di Olmedo. Una grande collaborazione è arrivata da alcune associazioni di volontariato. Iniziativa che si è conclusa con un emozionante momento di condivisione dei ragazzi aventi all’incirca la stessa età ma con vissuti e strade di vita completamente diverse.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop