Cagliari

Esercito e solidarietà, al via la prima edizione di “Joint Run”

Il ricavato sarà devoluto alla "Lega del filo d'oro"

Esercito e solidarietà, al via la prima edizione di “Joint Run”

Di: Antonio Caria


Si terrà domenica 19 maggio, sul lungomare Poetto a Cagliari, la prima edizione di “Joint Run”, gara di atletica leggere patrocinata dal Comune e organizzata da Fidal Sardegna in collaborazione con le Forze Armate e l'Associazione sarda Nefropatici emodializzati e trapianti (ASNET).

“Una grande fortuna poter correre questa gara di solidarietà in una delle città più belle del mondo” – ha sottolineato il generale Francesco Olla, Comandante militare dell'esercito, che ha presentato la manifestazione oggi nella sede del Comando a Palazzo de La Vallèe.

“Cagliari –  ha aggiunto – è sempre pronta a prendere parte a  momenti di solidarietà". La città è infatti presente, accogliendo queste occasioni di promozione non solo benefiche ma anche sostenibili e di sviluppo”.

L'evento sportivo prevede due gare, una agonistica e una non competitiva per le famiglie, entrambe con partenza alle 9.30 dal Piazzale Calamosca.

“Un percorso lungo 9 chilometri in una delle zone panoramiche della città” – ha rimarcato ancora il generale.

Dallo start si correrà sulle piste di viale Poetto, attraversando poi il Parco Molentargius, via Del Sale, via La Palma, via Tramontana fino all'arrivo previsto nel Campo polisportivo militare Rossi.

Alla competizione agonistica potranno partecipare tutti i tesserati Fidal nell'anno in corso nelle categorie "Allievi e allieve - Juniores promesse senior" e gli atleti tesserati con Runcard e Eps in regola con il certificato medico.

Per quella non agonistica sarà semplicemente richiesta una copia del certificato medico per attività non agonistica.  Per le iscrizioni è possibile rivolgersi la sede del Comitato regionale in via Monti n.31, dal lunedì al venerdì dalle 9,00 alle 13 e dalle 16,30 alle 20,30. La quota d'iscrizione per entrambe è di 10 euro, il cui ricavato sarà interamente devoluto alla Lega del Filo d'Oro.

“Cagliari è la piazza principale ma Joint Run coinvolge altre tre località –  queste le parole del presidente della Fidal Sardegna Sergio Lai -. In contemporanea con il Capoluogo sardo infatti la gara si svolgerà anche a Perdasdefogu, Teulada e all'Aeroporto di Centocelle F. Baracca. "Una Federazione di corse, uniti per fare solidarietà", ha rimarcato il colonnello Guglielmo Scognamiglio, che insieme con Pino Canu, presidente dell'Asnet hanno sottolineato l'importanza del donare "per dare una vita dignitosa anche ai meno fortunati".

Domenica saranno premiati i primi cinque atleti nella gara competitiva e i primi tre nella gara dilettantistica, a tutti i partecipanti sarà invece regalata la t-shirt della manifestazione.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop