Cagliari

Cagliari Monumenti Aperti, ecco le iniziative della Ctm

L’azienda ha anche realizzato una card special edition per ceebrare il tema “Radici al futuro

Cagliari Monumenti Aperti, ecco le iniziative della Ctm

Di: Antonio Caria


Anche quest’anno la Ctm avrà un ruolo attivo per “Cagliari Monumenti Aperti”. L’azienda, si legge in una nota, “Ha creduto nel  progetto Monumenti Aperti sin dalle prime edizioni pensando che il trasporto pubblico ben si integrasse come mezzo di trasporto e mezzo di cultura. Proprio questi sono i motivi che ci hanno spinto a dedicare particolare attenzione all’accessibilità ed all’abbattimento delle barriere culturali e linguistiche. Lo facciamo partecipando anche quest’anno al progetto “Cultura senza barriere”.

Doamni 11 e domenica 12 maggio sarà riproposto il servizio Amicobus, ormai conosciuto, un servizio a chiamata del tipo “porta a porta” che sarà a disposizione per accompagnare le persone con disabilità nei siti che saranno richiesti, attraverso una chiamata al call center (numero verde 800259745 o attraverso il sito www.ctmcagliari.it, link Amicobus).

In collaborazione con gli organizzatori della manifestazione l’Azienda, sin dallo scorso anno contribuisce a stampare 20mila mappe “Scopri la città”, all’interno delle quali sono presenti 4 zone con specifici percorsi culturali e l’indicazione delle linee aziendali per raggiungerli.

Per l’occasione sono state realizzate card special edition, per celebrare il tema “Radici al futuro” e che saranno date ai 50 vincitori del concorso Instagram che utilizzeranno gli #monumentiaperti19 e #ctmcagliari. Il regolamento è disponibile facebook e instagram Monumenti Aperti  e CTM Cagliari.

Non mancherà anche per questa edizione un servizio speciale per la terza età con visita panoramica della città, domenica 12 maggio, e partenza da piazza Matteotti alle ore 10.00.  Per questo motivo metterà a disposizione l’autobus scoperto Ctm Open Bus per un tour panoramico di Cagliari riservato agli anziani (Solo su prenotazione: 0707539281). Attivo un numero telefonico anti solitudine 0707532981.

Il tema di quest’anno “Radici al Futuro” è  ben reso dall’impegno dell’Istituto Tecnico Statale Enrico Mattei di Decimomannu, che hanno richiesto alla nostra Azienda di comunicare e dare spazio al loro progetto di alternanza-lavoro “Cagliari per Immagini”. 

L’iniziativa è stata pubblicizzata attraverso i canali istituzionali e con l’esposizione dei manifesti su alcune nostre pensiline (via Roma, piazza del Carmine, Bastione, viale Diaz, via San Benedetto, Via Bacaredda, Viale Sant’Avendrace). Le pensiline sono situate in prossimità dei 24 siti oggetto dell’iniziativa, come per esempio il Palazzo Civico, il Palazzo Vivanet, il Palazzo Balletto, il Palazzo del T.A.R., il Bastione di San Remy ed altri.

Un’iniziativa importante, a detta di Ctm, anche per i turisti perché, scaricando l’app ”CAGLIARI STORIA PER IMMAGINI”, (necessario attivare il bluetooth, selezionare la lingua italiana, inglese, spagnola e francese), si potranno avere informazioni, strutturate con testi esplicativi inediti e immagini storiche, relative alla nascita della città borghese.

Il Point di Piazza Matteotti è aperto Sabato e Domenica con hostess che parlano anche la lingua inglese dalle 08.30 alle 18.30 con orario continuato. All’interno del Point si possono trovare le mappe Scopri la Città, le mappe per l’utilizzo dei bus e le info sul progetto Cagliari per Immagini.

Correlati

Il nuovo shop con prodotti tipici della Sardegna

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop