In Sardegna

Assenteismo in poliambulatorio del Sassarese, un'assoluzione

Il dipendente dell’ufficio ticket era anche stato licenziato

Assenteismo in poliambulatorio del Sassarese, un'assoluzione

Di: Redazione Sardegna Live


Nel 2018, a seguito della vicenda giudiziaria scaturita dall'inchiesta della Procura di Sassari sui casi di assenteismo nel poliambulatorio di Sorso, era stato licenziato dall'Ats, ma ieri, secondo quanto riporta La Nuova Sardegna, Gavino Franca, uno dei dipendenti, è stato assolto in abbreviato dall'accusa di truffa e prosciolto da quella di assenteismo dal posto di lavoro. 

L'uomo, ausiliario specializzato che all'epoca svolgeva il ruolo di cassiere dell'ufficio ticket , era accusato di avere lasciato il suo posto di lavoro per recarsi in banca o in tabaccheria.

L'Ats lo aveva licenziato "per giusta causa" per i 56 euro e 21 centesimi "sottratti" all'azienda durante le pause dal posto di lavoro che però, secondo il difensore di Franca, servivano per recarsi in banca per il cambio di denaro per agevolare gli utenti che si recavano alla cassa ticket. Qualche volta si era fermato a prendere anche un caffè. Una versione che ha spinto anche il pubblico ministero Angelo Beccu a sollecitare l'assoluzione che è arrivata ieri.

Correlati

Il nuovo shop di Sardegna Live

SardegnaLive mette in vendita una serie di prodotti tipici dell’Isola, scopri i cesti regalo, i prodotti per il corpo ed i gadget nel nostro shop online.

Scopri lo shop